Fondi Europei

Fondi Europei

Politica regionale unitaria

Politica unitaria regionale

La politica regionale europa, per collegare le proprie strategie di sviluppo con quelle nazionali e regionali dei singoli Stati, richiede di orientare di comune accordo gli obiettivi e le risorse dei Fondi coinvolti in una politica unitaria regionale.
Per questo la Regione Marche si è impegnata a garantire un effettivo coordinamento nella gestione dei Fondi Europei e nelle strategie di programmazione operativa. Questo impegno contenuto nel Documento Unitario di Programmazione, ha portato ad individuare 6 obiettivi comuni a cui tendere attraverso l'utilizzo delle principali fonti di finanziamento strutturale a disposizione della Regione: costruire un' economia della conoscenza e incrementare la qualità del lavoro; accrescere la qualità del sistema economico marchigiano; perseguire la tutela e l'uso sostenibile delle risorse ambientali, territoriali e paesaggistiche; potenziare le infrastrutture per la mobilità e la logistica; valorizzare e promuovere il patrimonio, i beni e le attività culturali e la ruralità per lo sviluppo dell' attrattività del territorio e della qualità della vita; qualificare i servizi socio-sanitari e consolidare l'inclusione sociale e la cittadinanza attiva.

La Regione Marche attraverso i Fondi di Sviluppo ed Investimento( SIE) sostiene la realizzazione  di questi 6 obiettivi.

La dotazione finanziaria che la Regione Marche ha per i Fondi Strutturali, a a seguito delle risorse aggiuntive del sisma, è di:

 

 FESR - Fondo Europeo di Sviluppo Regionale   585.383.288,00 mln
 FSE - Fondo Sociale Europeo   287.979.618,00 mln
 FEASR Fondo Europeo Agricolo per lo  Sviluppo Rurale
 PSR - Programma di Sviluppo Rurale
  697.212.430,42 mln 
                                                                                                 Totale  1.570.575.336,42 mln

 

A queste risorse si aggiungono i 31.583.536,99 del Programma Operativo Nazionale ( PON) - FEAMP- Fondo Europeo per gli Affari Marittimi e la Pesca- e il Fondo di Coesione( FSC).

L' attuazione dei Programmi operativi avviene attraverso bandi o avvisi pubblici per la presentazione di progetti relativi ai contenuti degli assi previsti da ogni programma.

 

Il 02 dicembre 2016, presso la Sala Li Madou, Regione Marche, è stato presentato il punto sulla passata programmazione 2007-2013 e lo stato dell' attuale Programmazione 2014-2020, con un focus sulle Aree Interne nella Regione Marche.

Il programma dell' evento( qui)

- Mauro Terzoni: Stato di attuazione della Programmazione 2007-2013( pdf)

I fondi Strutturali 2014-2020

- Fabio Travagliati: Il Fondo Europeo di Sviluppo Regionale( pdf)

- Lorenzo Bisogni: il Fondo Europeo Agricolo per lo Sviluppo Rurale( pdf)

- Mauro Terzoni: il Fondo Sociale Europeo( pdf)

- Uriano Meconi: Il Fondo Europeo per gli Affari Marittimi e la Pesca( pdf)

- Fausta Ubaldini: I Programmi di Cooperazione Territoriale( pdf)

La strategia per le Aree Interne

- Sabrina Lucatelli: Prospettive della Strategia Nazionale per le Aree interne( pdf)

- Francesco Passetti: Il progetto integrato di area " Appennino basso pesarese e anconetano"(pdf)

INNOVAZIONE E COMPETITIVITÀ'. "IL PUNTO SUI PROGRAMMI DEI FONDI STRUTTURALI".

Il 02 dicembre 2016, presso la Sala Li Madou della Regione Marche, si è presentato il punto sulla passata programmazione 2007-2013  e lo stato dell' attuale programmazione 2014-2020, con un Focus sulle Strategie per le Aree Interne della Regione Marche.

Scarica il programma

- Stato di Attuazione delle Programmazioni 2007-2013- 
  Mauro Terzoni