martedì 24 maggio 2016  17:50 

​Società botanica italiana-sezione umbro/marchigiana e Regione Marche, assessorato all’Ambiente, organizzano il 26 e 27 maggio due momenti di didattica ambientale. Il primo si articola in un incontro in Regione nella mattinata del 26 maggio - “Sala Verde” del Palazzo Leopardi, via Tiziano 44 Ancona – e in una visita, nel pomeriggio all’Orto Botanico “Selva di Gallignano” dell’Università Politecnica delle Marche - Contrada “Selva”, snc, Gallignano, Ancona. Nel 2013 per promuovere l’attuazione della Rem (Rete ecologica regionale) l’assessorato all’Ambiente regionale ha lanciato un bando dedicato ai comuni. Si sono promossi così interventi pilota di riqualificazione di aree verdi di pertinenza scolastica. Attualmente sono stati realizzati i progetti nei Comuni di Porto Recanati, Mogliano, Pedaso, Fermo e Altidona, che saranno illustrati nell’ambito del convegno previsto in mattinata.
Il 27 maggio, invece, a Moie di Maiolati Spontini (An) è previsto un incontro - via Cornacchia, 12, Moie di Maiolati Spontini) – in cui verrà presentato quanto realizzato per il recupero ambientale delle aree dismesse della locale discarica, trasformate in un’Oasi per la Biodiversità. In occasione dell’incontro verrà presentato il volume “Il recupero di una discarica: da  centro di raccolta rifiuti a “Oasi della Biodiversità”. Nel pomeriggio, poi, presso la biblioteca comunale “La Fornace”  -Via Bologna, 23, Moie di Maiolati Spontini - verranno presentate dai soci della Società Botanica Italiana comunicazioni inerenti al tema.