lunedì 6 aprile 2020  15:16 

Assessore Bravi: ”Oltre 17mila richieste per 34 milioni di euro, plafond già superato, ma le aziende possono continuare a presentare domande. Chiediamo al Ministero il riparto di altre risorse”
 
In meno di una settimana sono già 9.485 le domande di cassa integrazione in deroga presentate dai datori di lavoro per 17.546 lavoratori dipendenti marchigiani che non godono delle tutele ordinarie. Le ore ammontano a 4.185.448 e l’importo totale è di 33,9 milioni di euro.